“Tolve trasferta ricca di insidie”

“Tolve trasferta ricca di insidie”

L’Elettra Marconia si appresta a far visita al Real Tolve, nel match valido per l’ottava giornata del campionato di Eccellenza. Trasferta difficile per i rossoblù, pronti alla battaglia al cospetto di un Tolve affamato di punti e di vittorie. Entrambe le squadre sono reduci da due sconfitte, per cui la voglia di dare una sterzata alle rispettive stagioni è considerevole.
Mister D’Onofrio ha tenuto alta la concentrazione per tutta la settimana, proprio in considerazione dell’importanza della sfida. Tanti i dubbi di formazione, viste le condizioni non ottimali di Giannantonio e Cirigliano, il tecnico jonico dovrà sicuramente fare a meno dello squalificato Labonia, ma avrà un Carbone in più.

Tolve rappresenta una trasferta insidiosa, perché giochiamo contro una diretta concorrente e perché ci arriviamo con diverse assenze – spiega il centrocampista rossoblù Andrea SugliaTuttavia, credo che non dovremmo pensare troppo al resto, ma focalizzarci sui novanta minuti che ci attendono e sulla grande voglia di tornare a fare punti. L’interpretazione della gara sarà fondamentale: serviranno un approccio determinato, uno spirito di grande sacrificio e tanta grinta su un campo difficilissimo. Vogliamo raccogliere i frutti del duro lavoro settimanale, anche perché c’è bisogno di punti per migliorare la classifica e tenere alto il morale di un gruppo che, partita dopo partita, sta dimostrando tutto il suo valore, anche contro avversari di alta classifica.
Tutti uniti verso l’obiettivo
”.

Nessun Commento

Inserisci un Commento