Prima vittoria per il Marconia

Prima vittoria per il Marconia

Vittoria doveva essere, vittoria è stata. L’Elettra Marconia conquista il primo successo della sua stagione e rifila un netto 3-1 al Brienza. Match sempre in controllo dei rossoblù, capaci di passare in vantaggio già nella prima frazione e di tenere costantemente in apprensione gli avversari.

Mister D’Onofrio lancia dal 1’ i due nuovi innesti Milessi e De Olivera, rinforzando centrocampo e attacco e dando un valido supporto a Mario Cirigliano. Prima da titolare anche per Nicola Albano, in campo con la fascia da capitano. Dopo un’iniziale fase di studio, l’Elettra passa con la pennellata di Camardella che, al 14’, timbra il suo primo gol in Eccellenza. Grande emozione per il giovanissimo classe 2003 che corre ad abbracciare il suo allenatore. Neanche il tempo di riorganizzarsi che il Brienza deve nuovamente raccogliere la sfera nel sacco: bella incursione sulla fascia di Millesi, filtrante per De Olivera che controlla e indirizza la sfera nell’angolino. Tiro imparabile e gol all’esordio per l’ex Maglie. Il primo tempo si chiude con l’Elettra sul doppio vantaggio, anche grazie alle ottime parate di Grieco che, nel finale, tiene inviolata la porta. Nella ripresa un retropassaggio scellerato della difesa burgentina spiana la strada al tris griffato Mario Cirigliano, che chiude i conti. A nulla vale il gol della bandiera del Brienza, siglata da Vaccaro G sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Proprio sulle battute conclusive, da segnalare un legno per parte: per l’Elettra traversa colpita da Echazu a tempo ormai scaduto.

Tre punti di platino per il Marconia che pone il primo mattoncino sulla strada che conduce alla salvezza.

ELETTRA MARCONIA: Grieco, Natuzzi, Labonia, Layus, Continente, Albano, Milessi, Amengual, Camardella, De Olivera, Cirigliano M. All. D’Onofrio. A disp. Zuccarelli, Polimeni, Echazu, Cirigliano N, Lamusta, Lapadula, Roselli, Silletti, Casalaspro.

Nessun Commento

Inserisci un Commento