L’Elettra vince a Senise

L’Elettra vince a Senise

Successo tonificante per l’Elettra Marconia che vince la semifinale di andata contro il Real Senise con un netto 3-0. Partita di grande sostanza e determinazione per i ragazzi di D’Onofrio che dimostrano sul campo una grande voglia al cospetto di un avversario ben organizzato. I rossoblù, orfani di Giannantonio, De Olivera e Cirigliano, operano sin dalle primissime battute un pressing asfissiante che mette in forte difficoltà i sinnici.

Il vantaggio del Marconia arriva al 41′, con la conclusione ben angolata di Amengual che beffa Scarcella. Nella ripresa i bianconeri sfiorano il pari con la deviazione sotto porta di Ciuffo che termina clamorosamente oltre la traversa. L’Elettra si riorganizza e sferra l’assalto decisivo: è il 60′ quando Milessi si inventa una conclusione da distanza siderale che non lascia scampo al portiere di casa. Un gol meraviglioso che sugella una grande prova del centrocampo rossoblù. I sinnici si giocano la carta Nacaibou dalla panchina, ma l’attaccante bianconero impiega pochi minuti per farsi espellere per un colpo proibito ai danni di Continente. Nel finale il Marconia colpisce ancora con il guizzo di Roselli, al primo sigillo con la maglia dell’Elettra.

Ora testa al campionato, dove il Marconia è atteso da impegni in cui è proibito sbagliare.

Nessun Commento

Inserisci un Commento