I nostri prossimi avversari… ASD Policoro

I nostri prossimi avversari… ASD Policoro

Avversario ostico per l’Elettra Marconia che si appresta ad affrontare la seconda trasferta stagionale, nella tana del Policoro.

La compagine biancazzurra, presieduta da patron Silvestri, è reduce da due sconfitte consecutive, avendo perso sia all’esordio contro il Montescaglioso, sia contro il Castelluccio, sempre di misura. I biancazzurri, allenati dal giovane e preparato Giovanni Rubolino, hanno già affrontato con successo l’Elettra Marconia, vincendo per 3-0 il match di andata degli ottavi di finale di Coppa Italia. Nell’occasione, contro un Marconia irriconoscibile, andarono a bersaglio Ruiz Iriarte, Giuseppe Carbone e il giovanissimo Antonio Guida.

Nella passata stagione, prima del lockdown, il Policoro riuscì a disputare un campionato di buon livello, piazzandosi a ridosso della griglia play-off e lanciando tanti giovani ed interessanti calciatori.
Nel match disputato pochi giorni fa al “Comunale” di Marconia, si sono potute apprezzare le qualità dell’attaccante Ruiz Iriarte Tomas, classe 99’ e autore di una grande prova. Stesso discorso per altri tre stranieri in rosa, i classe 2000’ Sanna Bojang e Colley Sarane e il classe 99’ Algasim Nyang, dotati di buona tecnica e grande corsa. In porta gioca il marconese Michele Grieco, che si alterna con il compagno Giammarruto, mentre altri profili interessanti della compagine policorese sono il terzino Lika Adriano, il forte difensore Egidio Larocca e il leader della retroguardia Guerrero Velandia.

Un giusto mix tra giocatori esperti e giovani ambiziosi, in grado di offrire un gioco interessante e che predilige un rapido giro palla: insomma, il Policoro è squadra ostica e di categoria, sempre difficile da affrontare.

Andrea Cignarale

No Comments

Post A Comment