Eccellenza, i risultati della quarta giornata

Eccellenza, i risultati della quarta giornata

L’ultima giornata prima della sospensione dei campionati dilettantistici, decretata dal Governo, vede affermarsi il Melfi in vetta alla classifica: i gialloverdi di mister Destino vincono anche contro il Pomarico (2-1) e proseguono spediti la loro marcia a suon di successi (4 su 4). Decisive le reti di Di Senso e Maiorino, intervallate dal momentaneo pari di Grittani.
Si stacca il Castelluccio che, comunque, esce indenne dalla trasferta di Paterno: il match si chiude 1-1, con il Paternicum che prima scappa avanti grazie al sigillo di Petrocelli e poi, nel finale, si fa raggiungere dal guizzo vincente di Garcia.
A tre punti dalla vetta la coppia Montescaglioso e Ripacandida: i montesi vincono a fatica a Marconia grazie alla doppietta di Bongermino, mentre i biancoverdi si impongono sul Real Senise 2-1, capitalizzando la doppietta di Pietragalla e rispondendo al gol sinnico messo a segno da Pioggia.
Torna alla vittoria la Vultur Rionero che, come in Coppa Italia, espugna il “San Rocco” di Tolve: decisive le marcature di War e Toglia, per gli uomini di Arleo punto della bandiera messo a segno da Ostuni.
Prezioso successo esterno del Latronico che coglie la prima vittoria sul campo del Brienza: al termine di una partita scoppiettante, i termali si impongono 3-2.
Il derby materano tra Ferrandina e Policoro si chiude in parità: è l’autogol di Finamore a ristabilire l’equilibrio, dopo l’iniziale vantaggio aragonese siglato da Parisi.
Rinviata causa covid la sfida tra Grumentum Val d’Agri e Moliterno.

No Comments

Post A Comment