D’Onofrio ricarica l’ambiente: “Ripartiamo dal primo tempo di Moliterno”

D’Onofrio ricarica l’ambiente: “Ripartiamo dal primo tempo di Moliterno”

Delusione e fiducia sono due sentimenti tra loro contrastanti. Eppure convivono nello stato d’animo dell’Elettra Marconia, a  ventiquattro ore dalla prima uscita stagionale.

Il match di Moliterno ha lasciato in dote alla squadra rossoblù un K. O. difficile da digerire, visto l’andamento della gara e gli infortuni del secondo tempo che hanno tarpato le ali all’Elettra. Un punto avrebbe fatto comodo a Giannantonio e compagni e invece la compagine jonica deve leccarsi le ferite.

Sembra di aver vissuto il remake della mia prima partita sulla panchina del Marconia – commenta mister D’Onofrio – Lo scorso anno anche in Marconia-Montescaglioso andammo in vantaggio e, senza cambi, non riuscimmo a mantenere il risultato. A differenza di avversari con rose più ampie e diverse soluzioni a gara in corso, noi dobbiamo imparare a fare di necessità virtù, in attesa di recuperare qualcuno.
Contro il Moliterno avevamo due under infortunati e due giocatori di spessore indisponibili, la condizione non è al top e la squadra deve ancora crescere tanto. Eppure il primo tempo è stato eccezionale, con un gran palleggio che ha messo in difficoltà gli avversari. Nella ripresa siamo calati fisicamente e poi gli infortunati di Roselli e Giannantonio in corso d’opera hanno complicato ulteriormente la gara. Ripartiamo dall’ottimo primo tempo e speriamo di recuperare giocatori importanti per il nostro cammino“.

Nessun Commento

Inserisci un Commento