D’Onofrio: “Grande spirito combattivo dell’Elettra”

D’Onofrio: “Grande spirito combattivo dell’Elettra”

Il primo successo dell’Elettra Marconia coincide con la prima vittoria in carriera di Antonio D’Onofrio su una panchina di Eccellenza. Una bella soddisfazione per l’allenatore di Marconia che sta guidando la squadra della sua città, imbottita di tanti giovani alla prima esperienza in un campionato così difficile.

Lo stesso tecnico è felice dell’affermazione sul Brienza: “Giocavamo contro una squadra molto organizzata e di esperienza, su un campo reso pesante dalle piogge abbondanti. Sicuramente gli innesti di De Olivera e Milessi hanno permesso di migliorare sensibilmente le prestazioni di centrocampo e attacco. Anche i ragazzi più giovani si sono espressi su ottimi livelli. La panchina corta e l’inesperienza ci hanno creato più di qualche patema nel secondo tempo: dovevamo e potevamo chiudere prima la gara, ma alla fine incameriamo tre punti fondamentali per la nostra stagione. Ora ci attende un tour de force, tra Coppa Italia e campionato: cerchiamo di non perdere lo spirito combattivo messo in campo contro il Brienza. Dedico la vittoria odierna alla mia famiglia e al presidente Salvatore Borraccia che, tra mille difficoltà, permette all’Elettra di continuare il suo percorso di crescita”.

Nessun Commento

Inserisci un Commento