“Contro la Vultur servirà la partita perfetta”

“Contro la Vultur servirà la partita perfetta”

Gettare il cuore oltre l’ostacolo. L’Elettra Marconia si appresta ad affrontare la lunga trasferta di Rionero con l’idea di dover disputare la partita perfetta per provare ad uscire indenne dal ‘Corona’. La Vultur, tra le compagini storiche dell”Eccellenza lucana, è avversario di grande qualità e servirà il miglior Marconia per affrontare il match in terra vulturina.

Ne è convinto anche il terzino rossoblù Mario Natuzzi: “Domenica giocheremo in uno stadio prestigioso e dovremo cercare di andare oltre i nostri limiti per provare a raccogliere un risultato positivo. In queste prime uscite abbiamo sempre cercato di imporre il nostro gioco, ma sfortuna ed episodi avversi non ci hanno permesso di raccogliere quanto meritato sul campo. Contro la Vultur daremo tutto, sia in considerazione della forza dell’avversario, sia perché ogni partita è storia a se e il calcio ci da tanti insegnamenti in questo senso. La squadra è carica e sono certo che i miei compagni lotteranno su ogni pallone per la maglia e per i nostri tifosi“.
L’unico assente per mister D’Onofrio sarà Danilo Giannantonio, ancora alle prese con un guaio muscolare.

Nessun Commento

Inserisci un Commento