C’è la Coppa Italia per l’Elettra

C’è la Coppa Italia per l’Elettra

Ciak, si gira. Il film dell’Elettra Marconia riavvolge il nastro e riparte per una nuova incredibile storia, che vedrà i rossoblù nell’Olimpo del calcio lucano. Dopo anni di assenza dai vertici del “football” di Basilicata, il sodalizio del presidente Salvatore Borraccia si affaccia nuovamente in Eccellenza, con l’obiettivo di creare entusiasmo, far divertire i tifosi e lanciare tanti giovani promesse locali. Per raggiungere questi traguardi, la società si è affidata alle cure di un tecnico navigato come Antonio Valente che ha diretto in prima persona una preparazione precampionato molto dura e che ha messo in vetrina tanti giovani calciatori nati a Marconia, cresciuti calcisticamente in società limitrofe e ora finalmente tornati a casa per vestire la maglia della loro città. Ma nella rosa rossoblù spiccano anche presenze di lusso per la categoria: in attacco Valente potrà scegliere tra Mario Cirigliano, Pierpasquale Bruno, Domenico Lavecchia e Danilo Giannantonio, oltre alla giovane promessa Rosario Vena, mentre le chiavi del centrocampo saranno probabilmente affidate all’argentino Tadeo Giordano.
La prima uscita ufficiale sarà già derby: i rossoblù, infatti, ospiteranno il Policoro nel match di andata degli ottavi di finale della competizione tricolore. I biancazzurri, allenati da mister Rubolino, hanno praticamente riconfermato la rosa della passata stagione, che ben figurò piazzandosi a ridosso della zona play-off. Una sfida subito affascinante, che permetterà ai due tecnici di provare trame di gioco, schemi e piazzamenti vari in vista dell’esordio ufficiale in campionato, in programma tra sette giorni.
Insomma, sarà match vero, giocato però a porte chiuse a causa dell’epidemia da COVID-19: sarà comunque possibile seguire le fasi salienti della partita tramite il live score sul sito ufficiale dell’Elettra Marconia.

In bocca al lupo, Marconia!

Andrea Cignarale

Nessun Commento

Inserisci un Commento